Cronaca

In coma dopo pestaggio, condannata a 8 anni presunta istigatrice

Una donna è stata condannata a otto anni di reclusione Anna Perugino la donna ritenuta l’istigatrice dell’aggressione di Davide Ferrerio, il giovane di 22 anni, di Bologna, ridotto in fin di vita l’11 agosto del 2022 nel centro di Crotone dove era in vacanza, da Nicolò Passalacqua, condannato in abbreviato a 20 anni di carcere.

Bologna, in coma dopo il pestaggio: condannata a 8 anni


La sentenza del Tribunale di Crotone, letta dal presidente del collegio penale Edoardo D’Ambrosio, non ha accolto la richiesta del pm Pasquale Festa di condanna a 12 anni per concorso anomalo in tentato omicidio, ma ha riqualificato il reato in concorso anomalo in lesioni gravissime.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio