Cronaca

Bologna, la compagna è ipovedente: la classe impara il braille per aiutarla

Gli studenti di una classe della scuola media Veggetti a Vergato in provincia di Bologna, hanno imparato a leggere e scrivere in braille perché la loro compagna è ipovedente

Gli studenti di una classe della scuola media Veggetti a Vergato in provincia di Bologna, hanno imparato a leggere e scrivere in braille per aiutare ed essere più “vicini” a una compagna di classe ipovedente.

Bologna, la compagna è ipovedente: la classe impara il braille

L’iniziativa, svolta nell’ambito del progetto “Erasmus+ Solidarité: à vous les jeunes”, ha permesso agli alunni di mettersi nei panni della propria coetanea, una giovane profuga che due anni fa è scappata dalla guerra in Siria insieme alla famiglia. “E’ stata molto contenta di questo slancio dei compagni. Chi ha delle patologie sente sempre che manca qualcosa. Senza contare che questa famiglia si porta dietro i segni profondi lasciati dalla guerra”, ha detto Mariateresa Verderame, responsabile del progetto Erasmus+, al Corriere di Bologna.


 

 

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button