Cronaca

Bologna, picchia e minaccia moglie incinta all’ottavo mese: arrestato

Bologna, donna incinta all'ottavo mese picchiata dal marito: arrestato. Il compagno avrebbe anche minacciato di morte la donna

Shock a Bologna dove una donna incinta all’ottavo mese di gravidanza è stata picchiata dal marito. Ecco perché i carabinieri hanno arrestato un 34enne di origine moldava per maltrattamenti contro la moglie, incinta all’ottavo mese. La violenza è avvenuta all’interno di una roulotte situata nel quartiere San Donato-San Vitale.

Bologna, donna incinta all’ottavo mese picchiata dal marito: arrestato

Il compagno avrebbe anche minacciato di morte la donna. È stata quest’ultima ad avvertire i militari che, al loro arrivo, l’hanno trovata visibilmente spaventata. Stando al racconto della vittima l’uomo, dopo aver abusato di sostanze alcoliche, l’ha presa a schiaffi e minacciata con un coltello dicendole, tra le altre cose: “Stasera ti preparo una buca, adesso ti faccio fuori”. Il compagno si era arrabbiato perché lei si era rifiutata di aiutarlo a trasportare alcuni secchi di vernice da 10 chili.

Articoli correlati

Back to top button