Cronaca

Bologna, protesta Pro-Palestina in stazione: sospesa circolazione ferroviaria

Protesta pro-Palestina a Bologna: un centinaio di giovani manifestanti hanno occupato i binari della stazione nella serata di oggi, martedì 28 maggio. Sospesa la circolazione ferroviaria.

Bologna, protesta pro-Palestina in stazione

Un centinaio di giovani manifestazioni pro-Palestina avrebbero bloccato nella serata odierna martedì 28 maggio i binari della stazione bloccando la circolazione di alcuni treni. A seguito della presenza sulla sede ferroviaria si è resa necessaria la sospensione della circolazione ferroviaria.

L’occupazione dei binari è terminata dopo circa un’ora. “Israele stato terrorista e assassino” avrebbero gridato in coro gli attivisti presenti che hanno invaso i binari e le banchine di aspetto. “Abbiamo portato la nostra rabbia qui, portatela in tutta la città” tra gli slogan della manifestazione. “Abbiamo dimostrato che possiamo bloccare i treni di tutta Italia, se genocidio continua blocchiamo tutto”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio