Economia
Trending

Bonus tv, come funziona? Requisiti e come ottenere televisori e decoder di nuova generazione | Il modulo da scaricare

Il bonus tv nasce con l'obiettivo di favorire il passaggio dei cittadini a televisori e decoder. Come funziona e modulo da scaricare

Il bonus tv nasce con l’obiettivo di favorire il passaggio dei cittadini a televisori e decoder di nuova generazione. Da settembre 2021 a giugno 2022, infatti, le emittenti passeranno a nuovi standard tv. Ma come funziona? I requisiti ed il modulo da scaricare.

Bonus tv, come funziona? Il modulo da scaricare

E saranno in molti a dover cambiare apparecchio o comprare un decoder compatibile con il nuovo standard Dvb-t2. Il bonus tv ammonta a 50 euro ed è riservato alle famiglie con Isee fino a 20mila euro. Viene erogato sotto forma di sconto praticato dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. L’incentivo è disponibile fino a 31 dicembre 2022 o, comunque, all’esaurimento delle risorse stanziate, che attualmente sono circa 150 milioni di euro.

Come funziona il bonus tv?

Il bonus viene erogato sotto forma di sconto praticato dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. Per ottenere lo sconto, i cittadini devono presentare al venditore una richiesta per acquistare una TV o un decoder beneficiando del bonus. A tal fine devono dichiarare di essere residenti in Italia e di appartenere ad un nucleo familiare di fascia Isee che non superi i 20.000 euro e che altri componenti dello stesso nucleo non abbiano già fruito del bonus.

Come fare domanda per il bonus tv

Per verificare che una TV o un decoder rientrino tra i prodotti per i quali è possibile usufruire del bonus, spiega il Mise, è a disposizione dei cittadini una lista di prodotti “idonei” all’indirizzo https://bonustv-decoder.mise.gov.it/prodotti_idonei.


IL MODULO DA SCARICARE


 

Articoli correlati

Back to top button