Cronaca

Brescia, operaio schiacciato dal nastro trasportatore: gravissimo un 28enne

Si indaga per capire la dinamica di quanto avvenuto: bisognerà capire se si sia trattato di un errore umano o di un malfunzionamento del macchinario

Paura nella giornata di ieri, 11 gennaio 2023, in provincia di Brescia dove un operaio di 28 anni è stato schiacciato dal nastro trasportatore. Sul posto sono intervenuti i sanitari che lo hanno trasportato in gravissime condizioni in ospedale dove è stato ricoverato in rianimazione. Si indaga per capire la dinamica di quanto avvenuto: bisognerà capire se si sia trattato di un errore umano o di un malfunzionamento del macchinario.

Brescia, operaio schiacciato dal nastro trasportatore

Ennesimo incidente sul luogo di lavoro, questa volta a Chiaviche di Poncarale. Un giovane operaio, di Flero, è rimasto schiacciato dal nastro trasportatore procurandogli gravi ferite. L”evento è avvenuto nello stabilimento della Gambazzi di Via San Martino. Trasportato in ospedale, è ricoverato nel reparto rianimazione.

La dinamica

L’allarme è scattato intorno alle 15 quando i colleghi hanno notato il 28enne. Sul posto sono intervenuti i sanitari che lo hanno rianimato sul posto e trasportato in codice rosso in ospedale. Solo in serata è stato dichiarato fuori pericolo. Presenti sul posto anche i vigili del fuoco, carabinieri e polizia.

I rilievi sono stati affidati ai tecnici del Psal di Ats. Si indaga per capire la dinamica di quanto avvenuto: bisognerà capire se si sia trattato di un errore umano o di un malfunzionamento del macchinario.

Articoli correlati

Back to top button