Cronaca

Pier Antonio Granti, il responsabile delle infrastrutture della Feralpisalò morto per un malore

Pier Antonio Granti, responsabile delle infrastrutture della Feralpisalò, è morto dopo aver accusato un malore improvviso mentre si trovava a Salò in provincia di Brescia. Granti, originario di Desenzano del Garda, aveva 62 anni.

Brescia, Pier Antonio Granti morto per un malore: aveva 62 anni

Il dramma si è consumato ieri, 3 marzo, intorno alle ore 16.30 nelle strutture dello Stadio Turina di Salò. Lanciato l’allarme sul posto sono arrivati i sanitari del 118 con un’automedica, l’ambulanza dei volontari di Odolo e l’elisoccorso da Brescia.

Pier Antonio Granti, responsabile delle infrastrutture della Feralpisalò, è stato trasportato in codice rosso al Civile di Brescia. In tarda serata il suo cuore ha smesso di battere. Il malore fatale lo ha colto mentre la squadra era in partenza per il match contro la Sampdoria.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio