Gossip

Britney Spears in lacrime sui social: “Non è esaurimento, ma una liberazione”

La cantante torna a far discutere per i suoi contenuti social

Britney Spears si mostra mentre piange sui social, poi dichiara: “Non è esaurimento, ma una liberazione”. La cantante torna a far discutere per i suoi contenuti social. Ricordiamo, infatti, che precedentemente si era mostrata del tutto senza veli.

Britney Spears piange sui social: il motivo

La celebre cantante è tornata sui social con un video che sta sollevando parecchie polemiche e perplessità tra i suoi follower. La cantante 40enne, da quando ha ottenuto la libertà dalla tutela legale di suo padre si è lasciata andare a qualche provocazione. Infatti su Instagram ha riproposto per due volte lo stesso filmato che la vede protagonista di un balletto durante il quale si commuove fino alle lacrime.

Poi dichiara: “Era da un po’ che non piangevo davanti alla telecamera! Non è un esaurimento stron*i, è una liberazione che mi serve da molto tempo. Esperienza spirituale sicuramente!!! Penso che dovrei farlo di più”.  A chi le ha chiesto perché abbia riproposto lo stesso contenuto a distanza di qualche ora, ha risposto dicendo di aver apportato delle modifiche di luminosità: “Ho deciso di lasciare entrambi in piedi per vedere la differenza“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Channel 8 (@britneyspears)

La popstar non sta certo vivendo un momento sereno. I suoi due figli Sean Preston di 16 anni e Jayden di 15 hanno dichiarato di non volerla più vedere, preferendo vivere con il padre Kevin Federline. Alla base della motivazione l’imbarazzo per i comportamenti della madre. Infatti l’abbiamo vista senza veli sui social, atteggiamenti che avrebbero disturbato i due adolescenti, vittime di attacchi e prese in giro da parte dei loro compagni di scuola.

Articoli correlati

Back to top button