Cronaca

Budapest, scontro fra navi sul Danubio: sette morti e 21 dispersi

Budapest, scontro fra navi sul Danubio: sette morti e 21 dispersi, tra di loro una bimba. L’imbarcazione turistica è stata colpita e rovesciata da un altro battello.

Budapest, scontro fra navi sul Danubio: sette morti e 21 dispersi

Sette morti e 21 dispersi il bilancio dell’affondamento di una nave da turismo con a bordo 33 passeggeri sudcoreani e due membri d’equipaggio ungheresi scontratasi con un’altra imbarcazione nel fiume Danubio, in centro a Budapest.

Tra le vittime, anche una bambina di 6 anni. La ricerca dei dispersi da parte dei sommozzatori e delle barche della polizia è durata tutta la notte e sta continuando in queste ore.

Uno dei corpi è stato ripescato stamattina a diversi chilometri del luogo dell’incidente, avvenuto quasi di fronte alla sede del Parlamento nazionale.

L’incidente

Il battello stava in quel momento sostando in rada nei pressi del Parlamento ungherese, quando sarebbe andata a scontrarsi con un’altra imbarcazione che, dopo averla speronata, l’ha fatta rovesciare.

La barca, la “Habelany” era ormeggiata quando è stata colpita dall’altra imbarcazione. Un testimone oculare ha raccontato che la nave era stata colpita da dietro da una grande nave da crociera.

I filmati delle telecamere posizionati sul tetto di un hotel, pubblicati sui siti di notizie locali, sembrerebbero confermare la versione.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio