Meteo

Meteo, sulle Alpi è già inverno: bufera di neve a Livigno

Bufera di neve Livigno. L’estate sta ormai volgendo al termine e le temperature in rialzo di queste ore non devono illudere. Lo zero termico si è abbassato notevolmente soprattutto sui versanti alpini italiani.

Bufera di neve a Livigno

Nella mattinata di ieri, domenica 8 settembre, le temperature hanno segnato, 1,9°C al Gran San Bernardo, passo tra Valle d’Aosta e Svizzera, a 2472 metri di quota, e +0,3°C a Latsch, in Svizzera, a soli 1407 metri di altezza. In Italia il luogo più freddo è stato il Plateau Rosà, a 3480 metri di quota, con una temperatura di -6,6°C.

Le nevicate

La neve è caduta comunque anche sui versanti italiani, ed una vera e propria tormenta a fiocchi enormi si è abbattuta a Livigno, altopiano a 1816 metri di altezza in provincia di Sondrio, ma sul confine con la Svizzera.

Articoli correlati

Back to top button