Cronaca

Calabria, poliziotti raffigurati come maiali: il rapper Frah Quintale finisce nei guai

"Abbiamo provato a contattare l'entourage dell'artista per una dichiarazione, ma per ora tutto tace"

Il rapper Frah Quintale finisce nei guai per la foto in Calabria che raffigura i poliziotti come maiali: lo scatto fa indignare il sindaco che ha presentato un esposto: “Abbiamo provato a contattare l’entourage dell’artista per una dichiarazione, ma per ora tutto tace”.

Calabria, la foto che raffigurai i poliziotti come maiali

Critiche e polemiche piovono sul cantante street pop Frah Quintale a causa di alcune foto pubblicate nei giorni scorsi. Sul profilo Instagram ufficiale, infatti, il ragazzo avrebbe postato alcuni scatti del  concerto tenutosi il 27 agosto a Corigliano Rossano. L’ultimo della gallery però ha fatto infuriare il sindaco che ha richiesto un’esposto chiedendo “provvedimenti sanzionatori contro un abuso di libertà di espressione”.

La foto

La foto in questione ritrae alcuni agenti di polizia, modificata in modo da coprire il volto con una emoticon raffigurante il maiale.

“Siamo di fronte a un atto irresponsabile, antidemocratico e carico di odio, particolarmente grave – afferma Alessio Poidomani, segretario provinciale del sindacato Usip – perché ha come destinatari tantissimi ragazzi. Siamo certi che sulla base del nostro esposto questo episodio troverà un’adeguata risposta da parte delle istituzioni competenti”. Non è la prima volta che un artista ha qualche problema con le forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button