Cronaca

Covid Campania, il report dell’Iss: 154 focolai attivi

Campania, sono 154 i focolai di Coronavirus attivi: i dati dell'Iss. Campania in uno scenario di tipo 2 dell'epidemia

Sono 155 i focolai di Coronavirus attivi in Campania. È uno dei dati riportati dal report settimanale dell‘Istituto Superiore di Sanità che ha analizzato i dati relativi al periodo dal 19 al 25 ottobre. Nell’aggiornamento si legge: “In Campania rischio contagio del Covid19 moderato con probabilità alta di progressione nei prossimi 30 giorni”.

Campania, 154 focolai di Coronavirus attivi

In tutta la Regione su contano 154 focolai attivi, 19 in più rispetto all’ultimo report. Resta moderata la classificazione dell’aumento di trasmissione, basso l’impatto del Covid-19 sui servizi assistenziali. La classificazione complessiva del rischio è “moderata con probabilità alta di progressione”.

Ad ogni modo l’Iss sottolinea che la Campania è una “regione in cui il ritardo di notifica rende non pienamente affidabile il trend di casi nel flusso ISS e così Rt”.

In Campania scenario di tipo 2

L’Istituto Superiore di Sanità sottolinea che in Italia l’epidemia è in rapido peggioramento, compatibile complessivamente con uno scenario di tipo 3 con rapidità di progressione maggiore in alcune Regioni.

Da questo punto di vista la Campania vive una situazione meno critica, collocandosi nello Scenario 2 con un Rt compreso tra 1 e 1,25. Il dato peggiore appartiene alla provincia di Caserta con Rt tra 1,25 e 1,5.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button