Cronaca

La Campania sarà la prima Regione in Italia a dotarsi dello psicologo di base | COME FUNZIONA

La Campania sarà la prima Regione in Italia a dotarsi dello psicologo di base. Ma come funzionerà il servizio? Tutto quello che c'è da sapere

La Campania sarà la prima Regione in Italia a dotarsi dello psicologo di base. Ma come funzionerà il servizio? La legge è stata ufficialmente approvata ed è stato presentato il regolamento attuativo. Quest’ultimo sarà pubblicato sul Burc e diventerà effettivo dopo due settimane.

Psicologo di base, al via il servizio in Campania: come funzionerà

Al pari del medico di base o del pediatra, lo psicologo di base consentirà a tutti i cittadini di poter usufruire di un primo livello di assistenza e cura psicologica. Il professionista sarà in grado di offrire un supporto psichico adeguato ai suoi pazienti o, nei casi che non rientrano nelle sue competenze, indirizzarli verso lo specialista più adatto al caso.

Le Asl garantiranno il servizio

Saranno le Asl a garantire il servizio e reclutare professionisti attraverso un avviso pubblico. L’idea è quella di reclutare almeno due psicologi per ogni distretto sanitario. Si tratta di circa 150 figure che lavoreranno nel pubblico per la prima volta.

Una volta che il regolamento sarà effettivo verrà costituito un apposito osservatorio che, entro 180 giorni, andrà a definire le attività di programmazione ma anche di formazione degli psicologi di base fino a delinearne i compiti da svolgere in ambito territoriale.

Articoli correlati

Back to top button