Cronaca

Stati Uniti, il cane di servizio di una bimba di 8 anni paralizzata | La storia

Il golden retriever Juliet diventa il cane di servizio di una bimba di 8 anni paralizzata negli Stati Uniti: la storia

Il golden retriever Juliet diventa il cane di servizio di una bimba di 8 anni paralizzata negli Stati Uniti: dopo 18 mesi di addestramento, l’animale ha imparato molte delle abilità necessarie per migliorare la vita della piccola.

Il cane di servizio di una bimba di 8 anni paralizzata

Nel giugno 2020, Memphis Rose Hamman, 8 anni, è rimasta paralizzata in seguito a un incidente d’auto. Dopo due mesi e mezzo di ospedale, la piccola aveva incontrato per la prima volta un Golden Retriever di nome Juliet, che ora, dopo 18 mesi di addestramento, è diventato il suo cane di servizio. Tra i due era nato subito l’amore e ora l’animale si è trasferito a casa sua negli Stati Uniti.

La storia

È stata Lori Griffith, fondatore della no profit Chasin’ A Dream Foundation a far conoscere Memphis Rose e Juliet. Da allora il cane ha lavorato intensamente con un addestratore per apprendere le abilità necessarie per migliorare la vita di Memphis Rose. Ora che l’animale ne ha imparato parecchie, può prendersi cura della piccola 24 ore su 24, mentre prima lo faceva attraverso visite programmate circa tre volte al mese. “Juliet ha imparato come aprire le porte, portare oggetti di Memphis, andare a chiamare sua madre in caso di necessità”, ha spiegato a People l’addestratore, che continuerà a fare formazione a Juliet due volte al mese.

Articoli correlati

Back to top button