Cronaca

Roma, carabiniere ucciso: fermati due cittadini americani con accusa di omicidio e furto

Spuntano clamorose novità sul carabiniere ucciso Roma la scorsa notte. Dopo le 18, al termine di una lunga giornata di indagini, sono stati fermati due cittadini americani.

Carabiniere ucciso a Roma, fermati due americani

Entrambi sono stati portati al nucleo operativo dei carabinieri di via In Selci dove è in corso l’interrogatorio ad opera del procuratore aggiunto Michele Prestipino, dell’aggiunto Nunzia D’Elia e del pm Sabina Calabretta. Ad ora non è stata formalizzata nessuna accusa. La Procura però procede per omicidio e furto.

Le indagini cercano non solo di chiarire la dinamica dell’omicidio ma anche di accertare le modalità e le finalità del furto della borsa sottratta un cittadino a Trastevere.

Mostra di più

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio