Cronaca

Carabinieri, il Capitano Ultimo va in pensione: arrestò Totò Riina

Il colonnello dei carabinieri Sergio De Caprio, noto come Capitano Ultimo, va in pensione

Il colonnello dei carabinieri Sergio De Caprio, noto come Capitano Ultimo, va in pensione. “Nell’ultimo giorno le mie lacrime e il mio sorriso alla bandiera di guerra dell’Arma dei carabinieri. Al popolo italiano tutta la mia vita”, ha scritto Twitter. De Caprio è stato a capo dell’unità Crimor dei Ros dei carabinieri ed è noto soprattutto per aver arrestato Totò Riina il 15 gennaio 1993.

Il Capitano Ultimo va in pensione



La carriera e l’arresto di Totò Riina

De Caprio, classe ’61, nella sua carriera è passato dal Ros al Noe e ai Servizi per approdare al Comando per la tutela della biodiversità e dei parchi dei carabinieri forestali. A marzo dello scorso anno, aveva deciso di congedarsi dall’Arma dei Carabinieri per impegnarsi nella politica. Il 18 febbraio del 2020 era infatti stato nominato assessore all’Ambiente nella giunta di Jole Santelli per la Regione Calabria.

Articoli correlati

Back to top button