Cronaca

“Non ho da mangiare”: i carabinieri portano la cena al nonnino costretto sulla sedia a rotelle

Carabinieri portano la cena a casa di un anziano solo e invalido: il bel gesto dei militari a Monte Porzio Catone

carabinieri portano la cena ad un anziano in difficoltà. Succede a Monte Porzio Catone, in provincia di Roma, dove un anziano aveva chiamato il 112 di sera, raccontando di non aver nulla da mangiare. Si tratta di un vedovo, costretto su una sedia a rotelle.

Roma, carabinieri portano la cena a casa di un anziano

L’anziano è inoltre un invalido di guerra (ferito a un occhio e a un orecchio a causa dello scoppio di una bomba nella Seconda Guerra Mondiale). E così una pattuglia dell’Arma si reca in un ristorante per prendergli un pasto. La solidarietà è contagiosa: il pasto è offerto dal ristoratore e i  Carabinieri portano il cibo a casa dell’anziano.

Articoli correlati

Back to top button