Cronaca

Carcere di Cremona, fuga di un detenuto con tutore al braccio

Un 24enne detenuto nel carcere di Cremona, nordafricano ritenuto ad “alto rischio di radicalizzazione religiosa” è scappato oggi, durante una visita medica dove era stato scortato dalla Polizia Penitenziaria, con tutore al braccio e stampella.

Detenuto in fuga dal carcere di Cremona

Lo ha reso noto il segretario regionale del sindacato della Polizia Penitenziaria (Uilpa), Domenico Benemia. L’uomo in ospedale si è alzato, ha gettato via la stampella ed è scappato. Fuggendo si è anche sfilato il tutore al braccio.

“Era privo di manette perché classificato come impossibilitato a muoversi autonomamente – ha spiegato – ma il problema è la gravissima carenza di personale”.

Articoli correlati

Back to top button