Calabria, in carcere o al lavoro ma con reddito cittadinanza: 30 denunciati

foggia-scoperti-furbetti-reddito-cittadinanza

In carcere col reddito di cittadinanza: carabinieri denunciano 30 persone in Calabria. Percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza

Anche chi era in carcere percepiva il reddito di cittadinanza. I carabinieri di Africo Nuovo, in Calabria, hanno denunciato trenta persone per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti.

In carcere col reddito di cittadinanza: la scoperta dei carabinieri

Tra i denunciati c’è anche un soggetto che non ha dichiarato, entro il termine dei 30 giorni, di essere sottoposto a misura cautelare. Le false attestazioni hanno portato all’Erario un danno economico pari a 90mila euro.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG