Caserta, Cronaca Caserta

Caserta, barista violentata dopo la tentata rapina: arrestato a Ferragosto

caserta barista violentata tentata rapina ferragosto arrestato

Barista violentata dopo una tentata rapina: un 34enne di Caserta è stato tratto in arresto nel giorno di Ferragosto. Per lui sono stati disposti i domiciliari: dovrà rispondere di tentata rapina e violenza sessuale. Ha anche rubato uno zaino contenente mille euro di un altro dipendente.

Caserta, barista violentata dopo tentata rapina: arrestato

Ha prima cercato di farsi consegnare l’incasso dietro minaccia. Al rifiuto della barista, l’avrebbe costetta a subire atti sessuali: l’avrebbe infatti baciata sul collo e toccata nelle parti intime. Per questo un 34enne del posto, già noto alle forze dell’ordine e già destinatario di un Daspo della durata di 5 anni, è stato arrestato a Ferragosto.

I fatti contestati si riferiscono allo scorso 8 lungo quando l’indagato, all’interno di un noto bar della zona, avrebbe prima minacciato la donna per compiere una rapina e poi l’avrebbe indotta a subire violenze sessuali. Dopo aver costretto l’altro barista ad accompagnarlo a casa con la sua autovettura, gli avrebbe sottratto lo zaino contenente la somma di mille euro, parte dell’incasso giornaliero.

arrestoCasertarapinaviolenza sessuale

Ultime notizie