Caserta, Cronaca Caserta

Lusciano, rapina in casa del coordinatore di Italia Viva

mondragone sparatoria

vRapina in casa del coordinatore di Italia Vita a Lusciano. Il primo cittadino invoca l’aiuto di tutti i sindaci dell’agro aversano

Rapina in casa del coordinatore di Italia Viva a Lusciano. Il primo cittadino invoca l’aiuto di tutti i sindaci dell’agro aversano: “Fronte comune su emergenza sicurezza”

Rapina in casa del coordinatore di Italia Viva, l’allarme del sindaco di Lusciano

La vittima avrebbe sorpreso in casa i malviventi che non hanno esitato a colpirlo alla testa durante un furto in casa. Il sindaco Giuseppe Mariniello chiede l’aiuto di tutti i primi cittadini dell’agro aversano.

Mariniello, informato del gravissimo episodio, “condanna con forza questo atto barbarico ed esprime la sua vicinanza alla famiglia – si legge in una nota – Per fronteggiare questi episodi, si confida nel lavoro indispensabile delle forze dell’ordine teso ad arginare il più possibile il senso di impotenza che deriva dal verificarsi di certi episodi. Il Comune si impegna a dare il suo contributo collaborando con le forze dell’ ordine per compiere le azioni possibili a favore della sicurezza del paese. Inoltre il Sindaco Giuseppe Mariniello, richiederà una riunione ai sindaci dell’agro aversano per una concreta e coesa collaborazione a combattere questa mini criminalità che fa tanto male al nostro territorio”.

Sono vicino al nostro coordinatore di Lusciano Luciano Dell’Aversano e alla sua famiglia per il terribile atto di violenza di cui è stato vittima. L’irruzione in casa, il vedere violato il proprio ambiente, la propria serenità, vivere sulla propria pelle la paura per i propri familiari oltre che per se stesso è un’esperienza terribile. Subire la furia di persone senza scrupolo pronte a tutto mette in discussione le proprie certezze. E’ per questo che dobbiamo stringerci intorno a Luciano, alla sua famiglia, fare sentire loro la nostra vicinanza in attesa che le forze dell’ordine assicurino alla giustizia gli autori di questa ignobile rapina”, è il messaggio di solidarietà del consigliere regionale Vincenzo Santangelo.

Luscianorapina

Ultime notizie