Cronaca

Caso Moro, ex Br Persichetti indagato per associazione sovversiva e favoreggiamento

Nuova inchiesta della procura di Roma. L'8 giugno la perquisizione. L'ex terrorista: "La libera ricerca storica è ormai divenuta un reato"

Il caso Moro torna al centro di un’altra inchiesta della procura di Roma. Le ipotesi di reato sono l’associazione sovversiva finalizzata al terrorismo e il favoreggiamento e indagato nel procedimento è l’ex Br Paolo Persichetti nei cui confronti l’8 giugno scorso è anche scattata una perquisizione.

Caso Moro, perquisita la casa dell’ex Br Persichetti

Al centro della nuova inchiesta, che fonda su un’informativa della Digos del 9 febbraio scorso, la divulgazione di materiale riservato “acquisito e/o elaborato dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sul sequestro e l’omicidio di Aldo Moro”, si spiega nel decreto firmato dal sostituto Eugenio Albamonte insieme al procuratore Michele Prestipino.

Da qui la perquisizione all’ex terrorista, che oggi è un ricercatore storico, autore tra l’altro di diversi libri proprio sul caso Moro, per individuare i canali attraverso i quali sarebbe entrato in possesso del materiale riservato e “i circuiti attraverso i quali detto materiale è venuto nella disponibilità di terze persone presso le quali la polizia giudiziaria ne ha accertato la disponibilità”.

Chi è Paolo Persichetti

Paolo Persichetti è un saggista, blogger ed ex brigatista italiano. Ha militato nelle Brigate Rosse-Unione dei Comunisti Combattenti (BR-UCC) negli anni ’80. Dopo un primo arresto, un processo finito con l’assoluzione in primo grado e una condanna in contumacia in secondo grado, è stato estradato in Italia dalla Francia il 25 agosto 2002.

A Parigi aveva trascorso anni di studio e lavoro con il suo vero nome, insegnando anche in ambito universitario, dopo essere espatriato legalmente in quanto rimesso in libertà dalla prima sentenza. È stato condannato a 22 anni di carcere per concorso morale nell’omicidio del generale Licio Giorgieri e scarcerato definitivamente nel 2014 dopo essere stato in semilibertà dal 2008. Ha scritto su numerose testate e pubblicazioni, tra cui Liberazione e Gli Altri, e attualmente collabora con il manifestoIl Garantista e Il Dubbio.


La storia di Paolo Persichetti: chi è l’ex brigatista e cosa c’entra col caso di Aldo Moro

Articoli correlati

Back to top button