CronacaPolitica

Caso Navalny. Usa preparano nuove sanzioni per Mosca

A quattro giorni dal vertice di Ginevra gli Stati Uniti annunciano nuove sanzioni per la Russia

Caso Navalny: nuove sanzioni per Mosca in arrivo dagli Usa. Anche dopo il vertice di Ginevra gli Stati Uniti non mollano il colpo e, come annunciato oggi dal consigliere per la sicurezza nazionale di Jake Sullivan, starebbero preparando nuove sanzioni.

Usa: nuove sanzioni in arrivo a Mosca

Stiamo preparando un’altra serie di sanzioni da applicare in questa situazione“, ha detto alla Cnn, quattro giorni dopo il vertice di Ginevra tra il presidente americano e il suo omologo russo Vladimir Putin. Le vicissitudini dell’oppositore numero uno di Putin Alexey Navalny, prima avvelenato e poi arrestato, sono state fin da subito al centro dell’attenzione dell’amministrazione Biden, che accusa Mosca di non rispettare le regole democratiche e i diritti civili.

A Ginevra, durante la conferenza stampa al termine del faccia a faccia, il capo della Casa Bianca aveva avvertito che sarebbe “devastante” per Mosca se Navalny morisse. Da parte sua, il leader del Cremlino ha respinto le preoccupazioni di Washington, affermando che gli Usa non possono dare lezioni alla Russia sui diritti e che l’oppositore ha violato la legge.

Articoli correlati

Back to top button