Cronaca

Caso Viviana Parisi, oggi l’autopsia sui resti del piccolo Gioele

Sarà eseguita oggi, al Policlinico di Messina, l’autopsia sui resti del corpicino del piccolo Gioele, il bambino di 4 anni, figlio di Viviana Parisi, la deejay trovata morta lo scorso 8 agosto cinque giorni dopo la sua scomparsa dopo l’incidente avvenuto sulla A20 Messina-Palermo.

Gioele, oggi l’autopsia

Al lavoro una task force di esperti, tra cui anche entomologi, geologi, zoologi, esperti in materia di tracce di animali che dovranno stabilire l’orario della morte ma anche le cause del decesso del bimbo e per quanto tempo è rimasto nel luogo in cui è stato trovato.

Prima dell’esame autoptico sarà eseguita la tac per effettuare dei “rilievi antropometrici”. Come spiega Daniela Sapienza, medico legale della task force di esperti che parteciperà all’autopsia. “Per correlare il soggetto all’età anagrafica, sesso, e quanto utile per fare i rilievi antropologici”. “E quindi, l’identificazione” del piccolo Gioele. “Poi andiamo a vedere se ci sono segni di lesività macroscopica su questi resti- dice ancora il medico legale – e infine vediamo di determinare l’epoca della morte”.

Articoli correlati

Back to top button