Cronaca

Catania, disseminava esche con chiodi per uccidere cani: denunciato anziano

Le indagini erano partite dopo numerose segnalazioni. Denunciato per maltrattamento di animali un 61enne

Catania, disseminava esche con chiodi per uccidere cani, denunciato un anziano. L’uomo lasciava nel centro storico città esche al cui interno vi erano metalli.

Wurstel mortali per cani randagi e domestici

Disseminava nel centro di Catania pezzi di wurstel imbottiti di ami, fili di ferro e chiodi per provocare la morte di cani portati a spasso dai loro proprietari o anche randagi. Per maltrattamenti di animali i carabinieri della stazione di Piazza Verga hanno denunciato un uomo di 61 anni.

Le indagini dopo le segnalazioni

La scoperta dei militari dell’Arma dopo dopo che avevano raccolto, negli ultimi mesi, numerose segnalazioni e denunce da parte di proprietari di cani, commercianti e semplici cittadini, i quali avevano scoperto nelle aiuole o sui marciapiedi pericolosissime esche.

Videosorveglianza stana l’autore

I carabinieri, dalle analisi di numerosi sistemi di videosorveglianza della zona, hanno ricostruito due episodi l’uomo, mentre passeggiava in via Vittorio Veneto, lasciava cadere dalle mani un pezzo di wurstel vicino a una aiuola. In uno di questi casi, era stato ingerito da un cane di piccola taglia al guinzaglio. L’animale che aveva subito piccole lesioni nell’intestino. L’uomo è stato identificato su una panchina e nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati ami e chiodi.

Articoli correlati

Back to top button