Tv e Spettacoli

C’è Posta Per Te: ospite Roberto Baggio, la storia di Rosy e Agazio

Una dedica di una figlia al padre

C’è Posta Per Te: ospite Roberto Baggio, la storia di Rosy e suo padre Agazio. Dopo una lunga malattia sua madre muore. Aveva la sclerosi multipla in una fase molto acuta e grave. Aveva 5 anni quando sua mamma comincia ad accusare un affaticamento per salire le scale.

C’è Posta Per Te: ospite Roberto Baggio, la storia di Rosy e Agazio

La mamma, anche sulla sedia a rotelle, era sempre la sua mamma. Non si rendevano conto che stesse male. Era una donna molto forte, fino a quando ha perso lucidità. Al pronto soccorso le ha detto: ”Sto bene, mi rimettono in sesto e torno a casa”, quella volta le ha detto ”Ti amo tanto” e lei le ha risposto ”Lo so già”. Il papà ha amato sua mamma per tutti e trentatré anni. Il papà adesso si sente totalmente vuoto, perché viveva solo per la famiglia. Lei vorrebbe che suo padre iniziasse a vivere la sua vita. Hanno chiamato Roberto Baggio perché oltre ad essere un mito per lui, è anche esempio di forza.

Il regalo e la sorpresa

Maria De Filippi, come sempre ha letto una commovente lettera, dalla figlia Rosy a suo padre Agazio. Ha parlato della sua vita e di come hanno sofferto per la perdita della mamma. Ha voluto però anche ringraziarlo per il ruolo che ha avuto per lei, in quanto si è sempre preso cura di tutti. Dal pubblico è poi spuntato anche il cognato, il quale ha dichiarato: ”Tu per me sei sempre stato un fratello”. E’ comparso poi anche l’altro figlio e tra i due c’è stato un lungo abbraccio. Anche Baggio si è commosso.

E’ arrivato poi, Roberto Baggio, il suo idolo e campione. I due si sono subito abbracciati. ”E’ un sogno”, ha detto Agazio. ”Il tempo ti aiuterà, io ho perso mio padre e posso capire, ma te la caverai alla grande perché hai questo”, ha detto il calciatore indicando il suo cuore. Gli è stato regalato un grembiule, perché ama la cucina. Poi ha ricevuto un nuovo cellulare e una maglietta che ”rappresenta gli eroi moderni come te”, poi ha detto: ‘‘Buona fortuna”.

 

 

Articoli correlati

Back to top button