CronacaPolitica

Il discorso di Biden sull’Afghanistan: “È l’evacuazione più difficile della storia”

Il presidente americano Biden torna a parlare dalla Casa Bianca

Il presidente americano Biden torna a parlare dalla Casa Bianca sull’emergenza Afghanistan. Che cosa ha detto nel suo secondo discorso.

Che cosa ha detto Biden sull’Afghanistan

“Sono stati fatti numerosi progressi, abbiamo garantito la sicurezza dell’aeroporto e ripreso i voli”, sono le prime parole del presidente degli Statuti Uniti nel suo secondo discorso alla nazione dopo la caduta di Kabul. Biden parla di quella che definisce l’evacuazione “il trasporto aereo più difficile della storia”. Ha parlato anche di numeri. Sono oltre 13 mila le persone evacuate dal 14 agosto.

Ma il presidente Usa ha anche ammesso che gli Stati Uniti non sanno esattamente quanti americani sono rimasti in Afghanistan o dove si trovano. Biden assicura che gli “Usa manterranno gli impegni presi con gli afghani“. Non solo chi ha collaborato con gli Stati Uniti ma anche donne, bambini e giornalisti. Torna anche ad avvertire i talebani, “qualsiasi attacco durante le operazioni all’aeroporto riceverà una risposta con la forza immediata”. Con i talebani proseguono comunque «contatti per garantire il passaggio verso l’aeroporto” di chi dovrà essere evacuato.

Articoli correlati

Back to top button