Gossip

Chi è l’addetto alla sicurezza del concerto di Fedez? L’idolo dei social

L'uomo, intento a fare il suo lavoro, ha strappato un sorriso ai fan

Chi è l’addetto alla sicurezza del concerto di Fedez? L’uomo, intento a fare il suo lavoro, ha strappato un sorriso ai fan ed è diventato l’idolo dei social. Durante una canzone, infatti, ha fatto un’espressione piuttosto sbalordita, facendo delle smorfie.

Chi è l’addetto alla sicurezza del concerto di Fedez?

L’uomo è diventato l’idolo dei social. Si tratta di un addetto alla sicurezza durante il concerto LoveMi, organizzato da Fedez e J. Ax, a Milano. Ovviamente sappiamo molto poco sul suo conto, solo che stava normalmente svolgendo il suo lavoro. Il suo nome è Ivano Monzani e ha un profilo chiuso su Facebook. L’uomo, con il suo giubbino fosforescente, è stato immortalato più volte dai ragazzi presenti in piazza Duomo a causa di alcune smorfie fatte durante alcuni momenti del grande evento.

L’uomo aveva le spalle rivolte verso il palco e guardava la folla ascoltare canzoni che probabilmente lui non è solito ascoltare. Così, senza preoccuparsi delle reazioni, non ha nascosto il suo disappunto. Sostenuto poi da tanti sul web: “Anche io avrei reagito così”, ha detto qualcuno, o altri ancora: “Cosa puoi fare quando senti canzoni del genere?”.

L’idolo del web: le smorfie con il viso

In particolare ha spopolato un video in cui si vede chiaramente la sua faccia allibita di fronte al testo, con parolacce e forse anche poco profondo di Blauer. Si tratta di una canzone del trapper Paky, seguitissimo dai giovani ma che non avuto lo stesso consenso da parte dell’addetto.

Un breve video, con tanto di sopracciglia che si alzano e labbra che mostrano dubbi e disappunto, che ha raccolto oltre 3 milioni di visualizzazioni su TikTok. Arrivando persino ad ottenere oltre 5 mila commenti e 500mila like, facendo poi il giro della rete.



Articoli correlati

Back to top button