Tv e Spettacoli

Chi è Anna Oxa, grande ritorno tra i big a Sanremo 2023

Anna Oxa, un'icona del panorama artistico italiano, tornerà sul palco dell'Ariston per la sua quindicesima partecipazione al festival

La 73° edizione del Festival di Sanremo vedrà la partecipazione di 22 big in gara, a cui si aggiungeranno sei nuove proposte. Tra i grand ritorni c’è quello di Anna Oxa, veterana di Sanremo, che tornerà sul palco dell’Ariston per la sua quindicesima partecipazione al festival.

Chi è Anna Oxa, grande ritorno tra i big a Sanremo 2023

Anna Oxa, all’anagrafe Anna Hoxha. è nata a Bari il 28 aprile del 1961 da padre albanese, originario di Kruja, e da madre italiana. Ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza nel quartiere barese di San Pasquale. Si è diplomata al Liceo artistico Giuseppe De Nittis di Bari.

Inizi e carriera

Ha iniziato a esibirsi fin da bambina, nei pianobar della sua città, con l’accompagnamento al pianoforte del maestro barese Sabino Sciannelli. A 15 anni ha inciso il suo primo 45 giri. Debutta a Sanremo nel 1978, all’età di sedici anni, cantando Un’emozione da poco. Sale sul paco dell’Ariston con look punk e androgino, messo a punto per lei da Ivan Cattaneo. Arriva seconda nella classifica finale e conquista il primo  posto della categoria Interpreti.

Segue l’album Oxanna, che anticipa la partecipazione al Festivalbar con la canzone Fatelo con me. La Oxa collabora, in questo periodo, con Rino Gaetano e Lucio Dalla. Nel 1979 incide il secondo disco, intitolato Anna Oxa. Nel 1982 torna per la seconda volta a Sanremo, con il brano Io no, completamente trasformata, con capelli biondi e un look sexy che la caratterizzerà negli anni a seguenti L’anno seguente, il brano Senza di me è la canzone più venduta dell’estate 1983, utilizzata come colonna sonora del film “Vacanze di Natale” di Carlo Vanzina. Nel 1988 esordisce come conduttrice nel programma Fantastico. Nel 1992 conduce il Festival di Sanremo affianco a Cannelle e Pippo Baudo.

Tutti i Sanremo della Oxa

Nel 1984 è per la terza volta a Sanremo con Non scendo. Partecipa nuovamente nel 1985 e poi nel 1986 con il brano È tutto un attimo stupendo oltre che per le sue capacità vocali anche per l’abbigliamento, che lascia in vista l’ombelico. Nel 1988 presenta Quando nasce un amore tratto dall’album Pensami per te.

La prima vittoria a Sanremo arriva nel 1989 con il brano Ti lascerò, in copia con Fausto Leali. Segue l’album Tutti i brividi del mondo, nella top 40 dei dischi più venduti quell’anno in Italia. Nel 1990 si posizione al quarto posto con Donna con te. Sfiora la vittoria nel 1997 con il brano Storie. Vince per la seconda volta il Festival nel 1999 con la canzone Senza pietà.

anna oxa

La cantante pugliese cambia look nel 2001 presentandosi con il brano L’eterno movimento. Il singolo Cambierò è in gara a Sanremo nel 2003. Le ultime partecipazioni, del 2006 e del 2011, vedono la Oxa non classificarsi tra i finalisti.

Vita privata e social

Suo padre, rifugiato politico, è morto quando lei aveva soltanto otto anni. Anna Oxa si sposa per la  prima volta, nel 1982 con il musicista Franco Ciani, da cui si separa nel 1989. Sposa nel 1999 Behgjet Pacolli, imprenditore e politico kosovaro. Il matrimonio dura fino al 2002. Il terzo matrimonio, con la sua ex guardia del corpo dura solo due anni, dal 2006 al 2008.  Ha due figli Francesca e Qazim, nati dalla storia d’amore con Gianni Belleno. L’artista è presente su Instagram con il nome  @annaoxa_oxarte.

Articoli correlati

Back to top button