Cronaca

Chi è il manager Claudio Anastasio: carriera e vita privata

Chi è Claudio Anastasio, il manager che si è dimesso dopo aver citato un discorso di Mussolini. Si tratta del presidente di 3-I s.p.a, la software house di Inps, Istat e Inail, la cui istituzione è stata prevista nel Pnrr 2 dal Governo Draghi. Nel corso del suo incarico, ha avuto il compito di sviluppare servizi e soluzioni software destinate alla transizione digitale della Pubblica amministrazione.

Dimesso dopo aver citato discorso di Mussolini: chi è Claudio Anastasio

Nato nel 1969, Claudio Anastasio è un imprenditore, nominato dal premier Giorgia Meloni alla guida di 3-I S.p.A., nuova azienda pubblica per la manutenzione, gestione e sviluppo delle tecnologie digitali per INPS, INAIL, ISTAT, Presidenza del Consiglio dei Ministri e Ministero del Lavoro e delle Politiche. In particolar modo, Claudio Anastasio è noto come fondatore di tNotice, società specializzata nella raccomandata elettronica ed è specializzato nel regolamento Eoda, le norme Ue sull”identità digitale.

Claudio Anastasio è specializzato in ingegneria dei sistemi esperti a reti neurali e master in ingegneria di processo industriale e costruzioni di sistemi e componenti in atmosfera potenzialmente esplosiva, relazioni istituzionali, branding e identità, contratti internazionali, pianificazione aziendale, fusioni e acquisizioni.

La carriera di Claudio Anastasio

Nel corso della sua carriera, Claudio Anastasio ha accumulato esperienza in tutti gli aspetti della gestione ed in progetti internazionali di R&D. Nel 2006, inoltre, ha consolidato la sua attività di imprenditore, arrivando a guidare le aziende del Gruppo Leonardo, di cui ha curato la gestione, lo sviluppo e l’esercizio di sistemi e tecnologie avioniche e aerospaziali, partecipando allo sviluppo del progetto Cosmo-SkyMed (Galileo) per il lancio dei satelliti in applicazioni civili e militari.

Selezionato a partecipare ai lavori della Commissione Europea a Bruxelles del 23 aprile 2015 rappresentando l’Italia come esempio di eccellenza tra gli operatori postali europei, primo ad aver raggiunto i requisiti richiesti dal nuovo Regolamento EU 910/2014, primo ad aver raggiunto (in anticipo di due anni) gli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea Pillar V: Action 55 e Pillar VI: Action 69. Premiato a SMAU 2015 dalla Regione Emilia-Romagna per l’innovazione nelle comunicazioni tra Pubblica Amministrazione e cittadini e “Smart Communities”.


chi-e-claudio-anastasio-carriera-vita-privata-mussolini
Claudio Anastasio e Rachele Mussolini

La vita privata di Claudio Anastasio, l’amicizia con la nipote di Mussolini

Della vita privata di Claudio Anastasio, si sa poco o nulla. Sui suoi profili social, infatti, il manager classe ’69 pubblica esclusivamente contenuti relativi alla sua attività professionale e qualche foto in compagnia di Rachele Mussolini, nipote diretta del Duce.

Articoli correlati

Back to top button