Tv e Spettacoli

Chi è Enrico Beruschi, alla conduzione di Striscia

Striscia la Notizia: Enrico Beruschi sostituisce Enzo Iacchetti alla conduzione del tg satirico di Canale 5

Striscia la Notizia vede un nuovo conduttore in sostituzione di Enzo Iacchetti, che a causa di alcuni problemi di salute non potrà sedere, momentaneamente, al bancone del tg satirico. Ecco chi è Enrico Beruschi: carriera, vita privata e social.

Chi è Enrico Beruschi, la conduzione di Striscia

Enrico Beruschi nasce a Milano il 5 settembre 1941, ed è un cabarettista e attore teatrale italiano. Lavora per 15 anni come ragioniere presso la Galbusera, raggiungendo la posizione di vice direttore commerciale. Parallelamente, frequenta il corso serale di Economia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore ma ben presto abbandona gli studi.

La carriera artistica di Beruschi

Nel 1972 inizia la carriera artistica presso il Derby Club di Milano; dopo due anni lascia il lavoro da ragioniere per dedicarsi completamente allo spettacolo come cabarettista. Nel 1977 è il personaggio “Salvatore l’inventore” nel programma televisivo per ragazzi Qua la zampa ed è presente anche nel programma Non stop accanto a I Gatti di Vicolo Miracoli, La Smorfia, Boris Makaresko, Marco Messeri e Nicola Arigliano. Sarà presente anche in altri programmi Rai come La Sberla, Luna park e Tutto compreso.

Negli anni ottanta è tra i protagonisti della famosa trasmissione Drive In, dove proponeva gag con personaggi buffi e sfortunati. Nel 1979 partecipa la Festival di Sanremo posizionandosi al quinto posto con il brano “Sarà un fiore” che diventerà uno dei tormentoni dell’anno e un grande successo discografico.

Teatro e cinema

Nel 1979 entra nel mondo del teatro lavorando per tutti gli anni novanta e duemila con contemporanei e classici fino a che, nel 2007, debutta come regista teatrale. Lavora anche nel cinema, dapprima con piccole parti, iniziando con le classiche “commedie all’italiana” degli anni settanta ed ottanta, per poi prender parte in film più impegnati come Un borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli. Lascia il cinema negli anni novanta dopo un’ottima interpretazione nella commedia Montecarlo Gran Casinò. Continua la sua attività televisiva con produzioni come Elisa di Rivombrosa. Nel 2011 è protagonista della sitcom Io e Margherita trasmessa dalla tv lombarda Studio1.

Vita privata e social

Enrico Beruschi ha un figlio che si fa chiamare Aleister Demon, fondatore e cantante nel gruppo Death Metal dei Faust. L’attore e cabarettista ha un profilo Facebook @Enrico Beruschi.

Articoli correlati

Back to top button