Gossip

Chi è Luca Bizzarri de Luca e Paolo? La biografia dell’attore e del comico

Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu: la coppia della celeberrima sitcom Camera Café

Luca Bizzarri è un attore, comico, cabarettista, conduttore televisivo, scrittore e opinionista italiano. Principalmente conosciuto per l’amato sodalizio artistico con Paolo Kessisoglu. La coppia comica ha realizzato numerosi lavori di successo tra teatro, cinema e piccolo schermo. Tra questi resterà intramontabile la celeberrima sitcom Camera Café, che ha divertito gli italiani dal 2003 al 2017.

luca-bizzarri

Chi è Luca Bizzarri?

  • Nome: Luca Bizzarri
  • Età: 49anni
  • Data di Nascita: 13 luglio 1971
  • Segno Zodiacale: Cancro
  • Luogo di Nascita: Genova
  • Professione: attore, comico, cabarettista, conduttore televisivo, scrittore e opinionista
  • Altezza: 178 cm
  • Profilo Instagram: @lucabizza
  • Profilo Twitter: @LucaBizzarri

Luca Bizzarri: biografia

Luca Bizzarri è nato a Genova il 13 luglio 1971. Conduttore e opinionista italiano, famoso per essere parte del duo comico conosciuto come Luca e Paolo, insieme a Paolo Kessisoglu

Inizia la sua carriera di attore nel 1986, quando prende parte allo spettacolo Pignasecca e Pignaverde. Nel 1994 si diploma alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, dove, qualche anno dopo, continua a recitare in alcune tragedie come: Riccardo IIIAmleto e Ivanov.

Lavoro e carriera di Luca Bizzarri

Tutto è iniziato nel 1991: Luca conosce Paolo Kessisoglu durante i provini per l’ammissione alla scuola dello Stabile di Genova e da allora non si sono più persi di vista. Insieme, hanno formato il duo comico con il quale hanno fatto parte del gruppo di cabaret I cavalli marci.

Nel 1998, Luca e Paolo decidono di continuare a fare carriera solo in coppia, partecipando al film “E allora mambo!”. Nel 2000, il duo approda su MTV con il programma MTV Trip, in cui girano l’Italia a bordo di una Fiat 130 targata Bologna con allestimento carro funebre chiacchierando e creando parodie, sketch e filmati divertenti.

Nel 2001 la coppia entra a far parte del cast della trasmissione Mai dire Gol. Nel 2003 consolidano il loro successo grazie alla sit-com Camera Café. Dopo aver lasciato per un breve periodo la conduzione de Le Iene al comico Fabio De Luigi, nel gennaio del 2009 Bizzarri torna con l’amico Paolo Kessisoglu al timone del programma, al fianco di Ilary Blasi.

Luca, due anni dopo, è stato invitato da Gianni Morandi a presentare il Festival di Sanremo insieme a lui, Belén Rodríguez ed Elisabetta Canalis. Assieme a Kessisoglu, l’anno successivo conducono dapprima Scherzi a parte, poi nel 2014 il varietà Giass, e infine dopo il programma comico Colorado. 

Ex fidanzata e vita privata

L’attore Luca Bizzarri non è sposato, non ha figli, né attualmente pare abbia una fidanzata. Tuttavia, dal 2014 al 2018 ha avuto una importante relazione con la showgirl Ludovica Frasca, con la quale stava pensando al matrimonio. Sfortuna vuole che le cose non siano andate per il verso giusto e la coppia si è separata dopo quattro anni.  

Disturbo della pubblica quiete

Luca Bizzarri ha scritto una black comedy che racconta come una piccola seccatura, un problema da poco, nella notte di due poliziotti possa trasformarsi in tragedia. Uno sguardo diverso e tagliente sul problema dell’immigrazione, sulla convivenza tra culture, sulla pigrizia umana nel non confrontarsi con la realtà cercando spesso semplici vie d’uscita davanti alle complessità.

Trama del libro, uscito il 27 ottobre 2020

“Speriamo non sia nulla di grave, che sono già quasi le undici.» Salendo in macchina Rossetti lo riportò sulla terra. Non lo poteva dire, ma stavolta era d’accordo con lui: il turno sarebbe finito a mezzanotte e certe sere poteva capitare che per un ubriacone che aveva rotto lo specchietto di una macchina camminando a zig-zag si dovessero fermare in questura a scrivere fino alle due o alle tre del mattino, mentre il beone magari era già a letto beato. Alle volte veniva quasi voglia di non rispondere a quella maledetta radio.

Il turno di pattuglia sta andando via liscio come l’acqua protetta dai frangiflutti del porto in una fredda notte d’inverno. Fino a quando la pantera della polizia su cui viaggiano l’ispettore Marco Pieve e l’agente Enrico Rossetti riceve una richiesta d’intervento: in una zona piuttosto malfamata della città un immigrato sta prendendo a calci una porta e urla, disturbando la pubblica quiete dell’intero quartiere.

È così che i due poliziotti fanno conoscenza con Mamadou, migrante senegalese che chiede, irragionevolmente ma con tenace insistenza, di essere portato in carcere, pur non avendo commesso alcun reato. Pieve e Rossetti si ritrovano in un cul de sac, fra superficiale menefreghismo, voglia di staccare dal lavoro, umana pietas per l’incomprensibile richiesta del ragazzone di colore, improvvisi pruriti alle mani da tenere a bada, scorciatoie mezze illegali e imprevisti vari. Fino all’inatteso, tragico epilogo.

Luca Bizzarri su Twitter 



Luca Bizzarri su Instagram


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Bizzarri (@lucabizza)


 

Articoli correlati

Back to top button