Tv e Spettacoli

Chi è Mano nella serie di Netflix, Mercoledì?

Chi è l'attore che interpreta e dà vita a Mano, membro della famiglia Addams, nella serie Netflix Mercoledì

Mercoledì, la serie di Tim Burton uscita da poco su Netflix, racconta le vicende della protagonista alla Nevermore Academy, prestigioso liceo per reietti, frequentato anche dei suoi genitori, Gomez e Morticia Addams. La serie incentrata su Mercoledì da spazio anche agli altri membri della famiglia compresa Mano. Vediamo chi è Mano e chi lo interpreta.

Chi è Mano nella serie Mercoledì?

La presenza di Mano, amato e fidato membro della famiglia Addams, non poteva mancare. Viene inviato da Gomez per tenere d’occhio la figlia durante il suo soggiorno alla Nevermore. Mano viene però quasi subito scoperto da Mercoledì diventando il suo fedele confidente. A interpretare Mano è Victor Borobantu, mago e performer classe ’97 originario della Romania, alla sua prima importante esperienza su un set internazionale.

Come per i precedenti film, Tim Burton ha voluto che Mano fosse interpretato da una persona in carne e ossa. I precedenti attori che hanno dato vita al personaggio sono stati prima Ted Cassidy, che recitava anche il ruolo del maggiordomo della famiglia –  per questo che raramente i due personaggi si trovavano nella stessa scena e nello stesso momento – e poi successivamente da Christopher Hart.

La dichiarazione di Jenna Ortega

Jenna Ortega, in una dichiarazione a Screen Rant, racconta come ha operato l’attore di Mano nel corso della serie: “È stato così divertente perché il linguaggio di Mano è stato proprio inventato quel giorno. Tim voleva che fosse un vero attore come nei film degli anni ’90, quindi era questo mago di nome Victor . Indossava un completo blu e si nascondeva dietro i muri e sotto i letti. Poi hanno costruito questa protesi sulla parte superiore della sua mano in modo che sembrasse una manopola del polso, e lui ci andava in giro. A Tim piacevano davvero i suoi modi simili, e passava ore a truccarsi e truccarsi ogni giorno solo per mettersi quella mano. “

Articoli correlati

Back to top button