Cronaca

Ragazza accoltellata a Termini, l’aggressore è un 24enne polacco in Italia da 8 mesi: ha precedenti

Arrivato in Italia otto mesi fa, Aleksander Mateusz Chomiak ha precedenti

Si chiama Aleksander Mateusz Chomiak il ragazzo polacco che a Roma ha accoltellato una ragazza israeliana, ferendola con almeno tre fendenti la notte di San Silvestro alla stazione Termini. La vittima, la 24enne Abigail Dresner, studentessa israeliana, è stata aggredita da un fissa dimora polacco di 24 anni. Nato a Grudziadz, sarebbe un abituale frequentatore della stazione Termini.

Roma, chi è il ragazzo polacco che  ha accoltellato una ragazza israeliana

Arrivato in Italia otto mesi fa, Aleksander Mateusz Chomiak ha precedenti. Da subito, gli inquirenti avevano seguito la pista dei clochard che frequento lo scalo romano. Il 24enne sarebbe stato individuato grazie alle numerose telecamere di video sorveglianza all’interno dei terminal. Tra i precedenti, il 24enne sarebbe accusato di un furto perpetrato in Polonia lo scorso anno. Poi sui sarebbe allontanato dal paese per arrivare in Italia dove ha sempre vissuto di espedienti.


chi-e-ragazzo-polacco-accoltellato-israeliana-stazione-roma-termini
Aleksander Mateusz Chomiak

L’aggressione alla stazione Termini

Stando a quanto è emerso finora, il 24enne si era spostato dalla periferia est di Roma, arrivando alla stazione di Termini dove poi ha incrociato, e puntato, la vittima. Gli agenti della polizia incaricati delle indagini stanno cercando il 24enne.

Ancora da chiarire il movente alla base dell’aggressione. Tra gli effetti personali della 24enne è stata trovata la borsa che aveva con se la sera dell’aggressione. Una borsa con scritte in ebraico. Da qui, il sospetto che dietro i colpi possa nascondersi una matrice religiosa.

Articoli correlati

Back to top button