Cronaca
Trending

Chi era Fabrizio Soccorsi, il medico personale di Papa Francesco morto per covid

È morto, per complicanze legate al covid, Fabrizio Soccorsi, medico personale del Papa Francesco. Ecco chi era

È morto Fabrizio Soccorsi, medico personale di Papa Francesco, 78 anni, era ricoverato al Gemelli per una patologia oncologica. Il decesso è avvenuto per complicazioni dovute al covid. A riferirlo sono i media vaticani. Francesco lo aveva scelto come medico personale nel 2015. Ecco chi era.

Chi era Fabrizio Soccorsi, il medico di Papa Francesco morto per covid

Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università “La Sapienza”, 78 anni, romano, il prof. Soccorsi è stato primario emerito di epatologia dell’Ospedale San Camillo di Roma e consulente della Direzione di Sanità ed Igiene del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università “La Sapienza” di Roma nel 1968, ha ottenuto l’anno successivo l’abilitazione all’esercizio della professione. Ha svolto un’ampia attività professionale e di docenza, fino agli incarichi di primario del Reparto di Epatologia e direttore del Dipartimento Malattie del Fegato, Apparato Digerente e Nutrizione e del Dipartimento Medicina Interna e Specialistica dell’Ospedale San Camillo Forlanini di Roma.

Ha insegnato Immunologia presso la Scuola Medica Ospedaliera di Roma e della Regione Lazio, tenuto Corsi di aggiornamento sulle patologie del fegato presso l’Ospedale San Camillo ed è stato titolare di Cattedra di Medicina Clinica e Farmacologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “La Sapienza”. Ha inoltre sviluppato diverse collaborazioni e consulenze nel Settore Pubblico, con oltre un centinaio di pubblicazioni e contributi scientifici.


Articoli correlati

Back to top button