Cronaca

Omicidio Willy, chiusa la palestra dove si allenavano i fratelli Bianchi

È stata chiusa la palestra dove si allenavano i fratelli Marco Gabriele Bianchi, accusati dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte e attualmente in carcere. La decisione di chiusura per cinque giorni è scattata in seguito ai controlli amministrativi di polizia, carabinieri e Asl della zona, in cui sarebbero state riscontrate gravi violazioni di natura amministrativa.

Chiusa la palestra dove si allenavano i fratelli Bianchi

Ulteriori violazioni riscontrate in materia di sicurezza igienico-sanitaria sono adesso al vaglio delle autorità competenti. Su Facebook, la direzione della palestra ha spiegato: “A seguito delle verifiche effettuate dalle autorità competenti presso il centro sportivo Millennium, è stata riscontrata la necessità di migliorare la sicurezza nei percorsi di accesso all’impianto connesse alla prevenzione Anticovid”.

La versione dei proprietari

“In particolare si devono adottare modifiche che impongano una sola entrata all’interno del centro sportivo. Al fine di procedere a tali adempimenti le autorità competenti hanno imposto di provvedere entro martedì 15 settembre 2020. Pertanto, si comunica che il centro Sportivo riprenderà la normale attività dal 15 settembre 2020. Ci scusiamo per il disagio”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto