Cronaca

Ciao Darwin, aperta un’inchiesta: sequestrati i rulli del gioco

In seguito all’incidente e le polemiche scagliate contro il programma Ciao Darwin, arriva l’inchiesta della Procura di Roma. I rulli di Genodrome finiscono sotto sequestro.

Ciao Darwin, si apre l’inchiesta

Il procuratore aggiunto Nunzia D’Elia ha infatti aperto un fascicolo per lesioni colpose dopo che, nelle precedenti settimane, durante lo show condotto da Paolo Bonolis, uno dei partecipanti è caduto ed è finito in ospedale.

Gabriele Marchetti, 54 anni, ricoverato nel reparto di terapia intensiva del policlinico Umberto I, rischia di rimanere paralizzato. L’uomo è precipitato dai rulli giganti durante la registrazione del 17 aprile. I familiari del malcapitato hanno presentato un esposto alla Procura.

Articoli correlati

Back to top button