Cronaca

Covid, la Cina rivela l’esatto numero di morti per la prima volta

Fino al 12 gennaio 2023 sono morte circa 60mila persone

Arriva la verità sul numero di morti per Covid in Cina. In particolar modo, nel periodo dall’8 dicembre 2022 al 12 gennaio 2023 sono morte circa 60mila persone, per la precisione 59.938, per complicazioni del Covid. A renderlo noto è stato Jiao Yahui, capo dell’Ufficio dell’amministrazione medica sotto la Commissione sanitaria nazionale, nel corso di una conferenza stampa.

Cina, l’esatto numero di morti per Covid

Per la prima volta, dall’inizio della pandemia, la Cina fa luce sul reale numero della pandemia da quando ha abbandonato la sua strategia Zero Covid all’inizio di dicembre, con lo stop a test, tracciamenti, quarantene e lockdown dopo le proteste scoppiate in tutto il Paese.

Ovviamente, la cifra fa riferimento solo ai decessi avvenuti all’interno di strutture mediche, con il bilancio totale probabilmente più elevato. Basti pensare che fino a pochi giorni fa, il bollettino delle vittime del Covid in Cina contava 37 decessi. L’Oms e le autorità sanitarie di molti paesi occidentali avevano duramente criticato la mancata comunicazione dei numeri reali della pandemia da parte della Cina.

Articoli correlati

Back to top button