CronacaMeteo

Meteo, le città d’Italia con il clima meno vivibile sono Salerno e Cremona

Città con il miglior clima d'Italia, la classifica premia Imperia e Savona. In fondo alla graduatoria ci sono Salerno e Cremona

Quali sono le città con il miglior clima d’Italia? E quali le peggiori? A rispondere è una classifica stilata dal team di Data scientist del Corriere della Sera in collaborazione con IlMeteo.it. Sono stati presi in considerazione tredici indici per i 108 capoluoghi di provincia italiani.

“Siamo partiti da dati ora per ora ottenuti dalla banca dati del Centro meteo europeo (Ecmwf) lungo un periodo di 12 anni, moltiplicati per tutte le città. In totale sono oltre 10 milioni di dati”, spiega Mattia Gussoni, meteorologo de iLMeteo.it.

Città con il miglior clima d’Italia, la classifica

Ai primi due posti della classifica, ci sono le città di Imperia e Savona. Solo cinque i capoluoghi di provincia che hanno superato quota 700 dell’indice di vivibilità climatica riferito al 2021. “Di positivo L’Aquila che, come tutte le città sopra i 500-600 metri, ha un clima più gradevole durante l’Estate e, a causa del Riscaldamento Globale, registra temperature meno rigide durante l’Inverno rispetto al secolo scorso” sottolinea Lorenzo Tedici, meteorologo de iLMeteo.it. “Napoli, invece, al 93° posto, ha avuto un clima peggiore di quanto ci aspettassimo, perlopiù a causa di frequenti ondate di calore e ad un elevato tasso d’umidità”.

Salerno e Cremona le peggiori

In fondo alla classifica ci sono Salerno Cremona, due città particolarmente distanti che occupano – rispettivamente – 107esima e 108esima posizione in classifica. Una graduatoria che tiene conto delle città in cui è stato iù piacevole trascorrere le giornate sotto il profilo climatico durante il 2021.

Articoli correlati

Back to top button