Cronaca

Civitavecchia, accoltella la moglie e scappa: è caccia all’uomo

Sono due i fendenti sferrati alla schiena, con violenza

Accoltella la moglie a Civitavecchia e poco dopo scappa: ora i carabinieri sono sulle tracce del 29enne. La donna è stata ricoverata in ospedale e versa in condizioni gravi. Sono due i fendenti sferrati alla schiena, con violenza.

Civitavecchia, accoltella la moglie alla schiena: caccia al 29enne

I carabinieri da ore sono sulle tracce del 29enne che nella notte avrebbe accoltellato la moglie e si è dileguato. Due i fendenti sferrati alla schiena della vittima, con violenza, poi la fuga nelle campagne per non essere arrestato.

Sul posto, lanciato l’allarme, sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno trasportato la 31enne in ospedale in gravi condizioni. Resta ancora in prognosi riservata. Per adesso ancora nessuna traccia del 29enne. Potrebbe però avere le ore contate, visto che non ha più sbocchi per la fuga e potrebbe non avere più nascondigli. Le strade sono tutte presidiate dalle forze dell’ordine.

La dinamica

L’uomo, sulla quale pendono già altri precedenti penali, avrebbe accoltellato la donna in seguito ad una discussione. Avrebbe colto l’occasione di sferrare i fendenti quando la donna si era girata. Ha preso il coltello e l’ha ferita. Fortunatamente la donna è riuscita ad allertare i soccorsi, che sono giunti sul posto immediatamente.

Articoli correlati

Back to top button