Cronaca

Ragazza di 16 anni scomparsa da Civitavecchia: “Giulia è fragile, temiamo che qualcuno possa essersi approfittato di lei”

Sono giorni di apprensione a Civitavecchia, in provincia di Roma per le sorti di una ragazza di 16 anni, Giulia Mazzeo, scomparsa da giovedì 9 maggio. L’adolescente ha fatto perdere le proprie tracce dopo essersi allontanata da una comunità nella quale si trovava.

Civitavecchia, scomparsa ragazza di 16 anni: si cerca Giulia Mazzeo

Dalle prime informazioni emerse la 16enne si è allontanata dalla comunità in compagnia di un coetaneo. L’ipotesi è che entrambi si trovino a Roma. A lanciare l’allarme i familiari di Giulia Mazzeo, informati dal personale della comunità sita a Civitavecchia.

I genitori ne hanno denunciato la scomparsa alla Polizia di Stato di Arzachena, in Sardegna. Mentre, il personale della comunità, si è rivolto al Commissariato di Civitavecchia. “Giulia è una ragazza fragile, temiamo che qualcuno possa essersi approfittato di lei e che si trovi in pericolo. Giulia ti prego, torna indietro” è l’appello della famiglia.

L’identikit di Giulia Mazzeo

Giulia Mazzeo ha 16 anni, è alta 1 metro e 70 centimetri e pesa 52 chili. Ha capelli neri con un taglio ‘a caschetto’ e occhi verdi. Non ha particolari segni di riconoscimento. Il personale dalla comunità non è stato in grado di riferire come era vestita la 16enne al momento della scomparsa. Chiunque abbia informazioni può contattare il 112 oppure la famiglia al 3487939866.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio