Cronaca

Roma, grigliata con amici: multato il braccio destro di Zingaretti

Un collaboratore di Nicola Zingaretti è stato multato per aver fatto una grigliata con alcuni amici in prossimità della fase 2 dell’emergenza coronavirus. Si tratta di Albino Ruberti, braccio destro del leader del Partito Democratico alla Regione. L’uomo è stato sorpreso dai vigili urbani a pranzare in una abitazione privata, che però non era la sua.

Collaboratore di Zingaretti multato per una grigliata

Come rivelato da Il Giornale, l’infrazione è stata sanzionata dai vigili urbani che si trovavano in giro per i controlli di rito. Il collaboratore di Griglia era uno degli addetti alla griglia e probabilmente sono stati proprio l’odore di carne ed il fumo ad allertare gli agenti.

Parla Ruberti

Lo stesso Ruberti ha ammesso la sua colpa: “Sono stato giustamente multato perché non mi trovavo al mio domicilio. Stavo partecipando a un pranzo di lavoro in una abitazione privata. Negli ultimi due mesi ho praticamente vissuto alla Regione e, considerata la festa nazionale, ho preferito fare questo incontro a pranzo per poi tornare a casa dai miei familiari. Chiaramente pagherò subito la multa”.

Articoli correlati

Back to top button