Tv e Spettacoli

Cobra Kai 5: come finisce la quinta stagione?

Il finale della quinta stagione della serie tratta da Karate Kid

Cobra Kai 5: come finisce la quinta stagione? Il finale della quinta stagione della serie tratta da Karate Kid. La nuova stagione su Netflix da venerdì 9 settembre 2022. A dare la comunicazione di una quinta stagione è stato proprio Netflix, che lo scorso 27 agosto ha annunciato il rinnovo per la quinta stagione della serie-sequel di Karate Kid ben quattro mesi prima del debutto della quarta.

Come finisce Cobra Kai 5?

Abbiamo visto Terry Silver rendere ancora più grande il loro impero, diffondendo il Cobra Kai in tutta la valle. Sappiamo che ha vinto il torneo nella quarta stagione corrompendo l’arbitro, come visto da Tory. Ha inoltre architettato l’arresto di John Kreese, che ha trascorso l’intera stagione in carcere. Lo vediamo però aggredito da alcuni detenuti e lasciato privo di sensi e sanguinante.

Volano colpi che sono proibiti nella villa di Silver, che riesce ad avere la meglio sui tre intrusi. Si dirige poi al dojo, proprio dove si trova Daniel. Il filmato è sparito, ovviamente, ma Tory propone un altro video. In breve arrivano i ragazzi del Cobra Kai, avvertiti da Mitch, che ha tradito i suoi amici. La lotta infuria, mentre Anthony, protetto dagli altri, prova a completare l’upload del video.

Ci riesce e lo manda sugli schermi, così che tutti possano vedere il sensei corrompere l’arbitro al torneo. L’uomo giunge e si rende conto di essere stato smascherato, ma non ha nessuna intenzione di arrendersi. Daniel deve intervenire e i due si scontrano, fino alla vittoria di LaRusso. Tutto sembra andare per il meglio, Silver è in manette all’arrivo della polizia e i tre feriti in casa sua sono in grado di rialzarsi. Mike e Sam si riappacificano, così come Robby e Tory. Un dubbio però resta: Kreese è vivo? Scopriamo che il sensei ha finto d’essere morto.

Articoli correlati

Back to top button