Scienza e Tecnologia

Come superare un periodo stressante e vivere meglio

Lo stress è uno stato che coinvolge non solo la mente, ma anche il corpo. Una routine serena aiuterebbe a migliorare la nostra salute

Lo stress è uno stato che coinvolge non solo la mente, ma anche il corpo. Essere sempre sottoposti a situazioni che generano ansia continua e pressioni in noi troppo forti da affrontare, ci fanno arrivare a fine giornata assolutamente esausti e stanchi di tutto.

Una routine serena o uno stile di vita rilassato aiuterebbe invece a migliorare la nostra salute e a sentirci in forma e pieni di energie. Purtroppo, non sempre questa è una scelta che spetta a noi, spesso vuoi per il lavoro, o per uno stile di vita troppo caotico, o per un evento particolare, la nostra mente e il nostro corpo hanno reazioni che innescano in noi malessere e negatività.

Vediamo quindi come fare per superare questi momenti e vivere una vita meno stressata possibile e invece più appagante e serena.

Individuare e comprendere la fonte dei nostri problemi

 

Forse non sempre gli prestiamo ascolto, ma il nostro corpo è in grado di parlarci e di mandarci segnali. Ignorarlo non può portare ad altro se non un malessere generale in noi.

Il primo passo, quindi, sarà quello di fermarci a riflettere un attimo e di dargli voce. I nostri mille impegni e mille problemi non possono fermarci dal prestargli le giuste cure e attenzioni.

Se siamo consapevoli che il nostro lavoro ci stressa, prendiamoci del tempo per noi, oppure se, come spiegato su Subito News, stiamo vivendo un momento delicato dovuto a un tradimento affrontiamo la situazione.

È importante che qualsiasi sia il motivo, invece di far finta di nulla, agiamo e confrontiamo noi stessi e i nostri problemi. Ricordiamo anche di fare tutto il possibile per risollevare il nostro umore e ritornare al nostro equilibrio interiore.

Piccoli accorgimenti utili

Prima di qualsiasi cosa, ci sono alcune azioni quotidiane che miglioreranno a priori il nostro stile di vita e la sua qualità. Prima tra tutti, dormire in modo adeguato la notte cercando di non fare troppo tardi, così da essere ben riposati di giorno.

Poi ancora, concedersi alcuni momenti di relax nell’arco della giornata e cercare di fare piccoli esercizi per rilassarsi, come ad esempio per le spalle o la schiena e respirare sempre correttamente e a fondo.

Infine, non dimentichiamo mai di nutrirci con calma e in modo sano, di idratarsi bene e, soprattutto, di ridere quanto più possibile. Anche se siamo chiusi in ufficio, basteranno solo pochi minuti per fare qualche esercizio di riscaldamento per le spalle e il collo e magari ricordare di alzarsi ogni tanto dalla sedia e fare due passi.

Imparare a conoscere lo stress

Conoscere lo stress e i suoi meccanismi, ci aiuterà a non considerarlo più un ostacolo ma in una risorsa a nostra disposizione. D’altronde, questo tipo di reazione è assolutamente naturale e serve al nostro organismo per tutelarci e trasmetterci un messaggio di pericolo o di difficoltà.

Un segnale quindi che dobbiamo imparare ad ascoltare e seguire. Lo stress non può sparire nel nulla, dobbiamo invece imparare a gestirlo a nostro favore. Secondo un famoso modello elaborato da un medico di nome Hans Selye, ci sono tre fasi di fronte a un pericolo o una sfida e queste sono l’allarme, l’adattamento e l’esaurimento.

Se alla fine si supera la prova, l’organismo allora va automaticamente in riposo e ritorna al suo equilibro, in caso contrario continua nel tentativo di adattarsi fino ad ammalarsi.

Articoli correlati

Back to top button