Tv e Spettacoli

Le commedie di De Filippo cancellate da RaiPlay: la decisione

Sui social si leggono tantissimi messaggi di protesta

Le commedie di Eduardo De Filippo saranno cancellate da RaiPlay. Dal 23 dicembre le opere del celebre drammaturgo napoletano non saranno più visibili sulla piattaforma On Demand della televisione di stato. Un brutto scherzetto, proprio in prossimità del Natale, quando migliaia di appassionati sono soliti rivedere la celebre Natale in casa Cupiello, nella nota trasposizione televisiva del 1977, prodotta dalla Rai con Istituto Luce, per la regia dello stesso Eduardo, girata proprio la notte di Natale di quell’anno.

Le commedie di De Filippo cancellate da RaiPlay: ecco perché e da quando

Sui social, ormai da giorni, gli appassionati hanno segnalato il messaggio che appariva prima di riprodurre Natale in casa Cupiello e non solo: tutte le commedie, tra cui Non ti pago, Questi Fantasmi, Uomo e Galantuomo, I nipoti del Sindaco e Quei figurati di tanti anni fa saranno cancellate, senza dimenticare Napoli Milionaria Filumena Marturano, di cui è in arrivo una nuova versione, sempre prodotta dalla Rai.


commedie-de-filippo-cancellate-raiplay
Il messaggio della Rai

Dal 23 dicembre, dunque, non sarà possibile più rivedere su RaiPlay le commedie di Eduardo De Filippo. In questi giorni, l’emittente campana Napoli Canale 21 sta quotidianamente trasmettendo le celebri commedie del drammaturgo napoletano, ma chiaramente in molti si erano abituati al piacere di poterle rivedere in ogni momento e anche sui dispositivi mobili.

Maria Procino, studiosa di Eduardo De Filippo, consiglia:

A parte le decisioni Rai, direi che i Dvd sono importanti non per i diritti, ma soprattutto per i ricchi extra che se guardati letti studiati offrono informazioni curiose a v volte inedite e ricchissime sulla commedia e sull’ambiente e sulla vita di Eduardo.Vennero realizzati sotto la cura di Luca da due studiose del teatro come Antonella Ottai e Paola Quarenghi mi occupai delle ricerche e so la cura nel farle, le notti trascorse negli archivi Rai per offrire un prodotto di alta qualità.Ecco perché suggerisco sempre i dvd… anzi, mi auguro un giorno che venga ripubblicata la trilogia eduardiana realizzata da Luca e Carolina con la regia di Francesco Rosi… bellissima.

La protesta

Su uno dei gruppo social più gettonati in materia, “Eduardo De Filippo – L’arte della commedia”, si leggono tanti post di protesta, tra cui:

Io le ho tutte le sue commedie, in Vhs e in Dvd, ma la scelta della Rai è uno schiaffo alla cultura. Che togliessero le cavolate che hanno fatto negli ultimi anni e lasciassero nelle teche Rai ciò che di bello è stato fatto nel passato.
Dunque cosa è accaduto? Che la Rai s’è vista arrivare segnalazioni e addirittura telefonate di protesta per l’annunciata decisione di rimuovere la produzione eduardiana dallo streaming.

In molti hanno inviato messaggi di protesta alla direzione della Rai che – ad ogni modo – potrebbe ripristinare la visione delle commedie di Eduardo De Filippo a stretto giro.

Articoli correlati

Back to top button