Cronaca

Como, dirigente della Motorizzazione beccato a dormire in ufficio: indagato per truffa

Dirigente della Motorizzazione di Como beccato a dormire in ufficio: indagato per truffa dalla Guardia di Finanza. Ecco i dettagli.

Beccato a dormire in ufficio: nei guai dirigente della Motorizzazione di Como

La Guardia di Finanza è intervenuta presso la Motorizzazione di Como: nei guai è finito il dirigente dell’ufficio patenti, accusato di truffa per aver dormito sul posto di lavoro, timbrando l’uscita al momento del risveglio.

Secondo “Repubblica”, a incastrare l’uomo sono state le telecamere di videosorveglianza piazzate dalla Polizia Stradale. A quanto pare, l’uomo era solito abbassare la tapparella per riposare durante il pomeriggio. L’accusa nei suoi confronti è di truffa aggravata.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button