Cronaca

Dramma a Como: finisce il turno di lavoro, accetta il passaggio dal collega e muore a soli 21 anni

Il van guidato da un collega che le stava dando un passaggio a casa è andato a sbattere contro un muro

Dramma a Como, non ce l’ha fatta la ragazza di 21 anni: è morta oggi, 26 luglio 2022, in seguito ad un incidente avvenuto domenica mattina ad Appiano Gentile. La ragazza, finito il turno di lavoro, è andata a sbattere contro il muro con il van guidato da un collega che le stava dando un passaggio a casa.

Incidente a Como, è morta la ragazza di 21 anni

Non ce l’ha fatta Greta Curti, barista di 21 anni, rimasta coinvolta in un drammatico incidente automobilistico ad Appiano Gentile nella notte tra sabato e domenica. La ragazza era sopravvissuta all’impatto violento del van contro il muro. Purtroppo è morta poco dopo in ospedale.

La procura ha aperto un fascicolo per indagare sulla dinamica dei fatti con l’ipotesi di reato per omicidio stradale.

L’incidente

L’incidente è avvenuto attorno alle ore 4 di domenica. La ragazza, aveva appena finito il turno quando un collega si è offerto di accompagnarla a casa. All’altezza di via Pedrosi, il van guidato dall’uomo – un 38enne di Rozzano – ha impattato contro un muro.

Sul posto si sono precipitato i sanitari del 118 che hanno trasportato i due feriti in ospedale. La ragazza è stata sottoposta ad un intervento chirurgico d’emergenza ma, purtroppo, non è sopravvissuta. Il collega, per fortuna, ha riportato solo qualche lieve ferita.

Il trasporto in ospedale

Le sue condizioni non sono apparse subito gravissime, tanto che è stata ricoverata in codice giallo. Ma il quadro clinico si è aggravato in fretta e i medici non hanno potuto nulla.

Articoli correlati

Back to top button