Comune di Torino: concorso per 100 posti di Istruttore Amministrativo: i requisiti

lavoro

Comune di Torino: concorso per 100 posti di Istruttore Amministrativo. Invio della domanda di partecipazione entro il 28 ottobre.

Comune di Torino: concorso per 100 posti di Istruttore Amministrativo Titolo di studio richiesto: Diploma. Invio della domanda di partecipazione entro il 28 ottobre.

Comune di Torino: concorso per 100 posti di Istruttore Amministrativo

Il Comune di Torino ha indetto una selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura, a tempo pieno e indeterminato di n. 100 posti nel profilo di Istruttore Amministrativo cat. C 1. In coerenza con le previsioni del Piano triennale del fabbisogno l’Amministrazione provvederà all’inserimento in servizio nel corso del 2020 delle prime 35 unità. Nel corso del 2021 verranno inserite in servizio le restanti 65 unità.

Il titolo di studio richiesto per l’ammissione al concorso è: diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale. Le mansioni attinenti al profilo di Istruttore amministrativo, categoria C, prevedono lo svolgimento delle seguenti attività, che sinteticamente si elencano a titolo esemplificativo: istruttoria di procedimenti amministrativi, organizzazione ed erogazione dei servizi, rapporti con il pubblico per fornire informazioni.

L’eventuale preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla finalizzato alla verifica delle attitudini e della professionalità dei candidati. I quesiti potranno verificare il livello di cultura generale delle/dei candidati e le capacità trasversali quali il ragionamento logico, verbale, numerico, astratto, spaziale, la velocità e la precisione, la resistenza allo stress e il problem solving, in relazione all’attività del profilo professionale per il quale si concorre. Le domande si considereranno prodotte in tempo utile se trasmesse telematicamente entro le ore 13,00 del 28 ottobre

TAG