Cronaca

Alcuni paesi europei non vogliono gli italiani, Conte: “Scelte inaccettabili”

Giuseppe Conte interviene sulla questione della chiusura agli italiani da parte dell’Austria e della Grecia. Una chiusura definita “inaccettabile” dal Presidente del Consiglio nel corso della conferenza stampa da Palazzo Chigi di oggi, mercoledì 3 giugno.

Conte e la chiusura agli italiani di Austria e altri paesi

“Ci sono alcuni paesi che ritengono di adottare misure nei confronti di paesi che hanno una più elevata curva di contagio. In realtà non ci sono motivi per adottare misure discriminatore nei confronti dell’Italia. Spero che il nostro Paese non paghi la trasparenza, per questo motivo il ministro Di Maio e gli altri si stanno tanto dando fare per evitare che si arrivi a decisioni discriminatorie che ritengo inaccettabili nei confronti del nostro paese”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button