Cronaca

Coppia di fidanzati uccisi in Germania: chi erano Christian e Sandra

Altri due fidanzati italiani sono stati uccisi all'estero. In Germania, ad Albstadt sono morti Christian Zoda, 23 anni, e Sandra Quarta, 20 anni

Altri due fidanzati italiani sono stati uccisi all’estero. In Germania, ad Albstadt sono morti Christian Zoda, 23 anni, e Sandra Quarta, 20 anni. La polizia ha fermato un 52enne italiano. Il duplice omicidio arriva a poche ore da un altro delitto: quello di Francesca Di Dio e del fidanzato Nino Calabrò uccisi in Inghilterra.

Germania, coppia di fidanzati uccisi: chi era Christian e Sandra

Christian Zoda era originario di Messina. Si trovava in Germania con la famiglia, che gestisce un ristorante di cucina italiana. Di Sandra Quarta non si avevano più notizie da domenica scorsa. Il fidanzato e i parenti avevano dato l’allarme.

Sulla pagina Facebook di Zoda si possono ancora leggere gli appelli per rintracciare la giovane. Mercoledì invece Zoda è rimasto vittima di un agguato. Il giovane è stato ucciso a colpi di pistola davanti alla pizzeria del padre. Il ragazzo è morto in ospedale.

Fermato un 52enne

Per l’assassinio di Zoda è stato fermato un 52enne, che viveva con Quarta. Quando gli inquirenti hanno perquisito la sua casa hanno trovato il corpo di Sandra Quarta, sepolto in giardino. Movente e dinamica sono ancora da chiarire.

Articoli correlati

Back to top button